Riflessologia Plantare

Riflessologia Plantare

“Il piede umano è un’opera d’arte e un capolavoro di ingegneria”
Michelangelo Buonarroti

Riflessologia Plantare

La Riflessologia Plantare moderna ha meno di cent’anni, ma la promozione della salute attraverso i piedi, ha origini ben più antiche.

Fin dai tempi degli antichi egizi (4000 a.C), la Riflessologia Plantare ha sempre avuto una natura medica e olistica. Lo si deduce da un affresco antichissimo, trovato in Egitto, nella “tomba del medico”. In questo dipinto si vede un medico applicare proprio la stimolazione di parti specifiche di piedi e mani su un paziente.

Essendo parte della medicina olistica alternativa, l’individuo e la salute, vengono concepiti in modo particolare e universale. L’individuo è molto più di un insieme di organi, muscoli, articolazioni, ecc.  Così come il benessere è molto più della mera assenza di malattia.

La cura del corpo, tramite la Riflessologia Plantare, non si limita solo ad anestetizzare il dolore con farmaci e antidolorifici. Vuole, invece, essere una soluzione pratica, dolce ed efficace. Studiata per alleviare il dolore e prevenirlo, quando possibile. Andando a intervenire su disturbi e dolore fisico, assieme alla cura ed il sollievo di mente e spirito (lenendo stress, ansia, …).

Il tutto, durante un trattamento estremamente quieto e rilassante. Per vivere una vera e propria coccola “terapeutica”, in grado di produrre effetti positivi, alleviando il dolore e la stanchezza fisica e mentale.

Questa è la grande identità e l’ineguagliabile forza della Riflessologia Plantare.

Che cos’è e a chi è dedicata

Essenzialmente la riflessologia plantare si basa sul principio dei punti riflessi. Disciplina che, dopo anni di pratica e studi, è arrivata a realizzare una precisa mappa del piede. Trovando, in zone specifiche e ben delineate del piede, una forte connessione con uno specifico organo o funzione vitale. Attraverso la digitopressione del punto del piede si porta un istantaneo beneficio all’organo o funzione ad esso connesso.

Ecco come la nostra riflessologia plantare riesce a curare, lenire e prevenire il dolore e i disturbi fisici. Con sensibili miglioramenti anche nella parte emozionale e relazionale della persona (riduce stress e ansia).

Proprio a questa funzione, “terapeutica-rilassante”, la riflessologia plantare deve la sua fama. Caratteristica che può essere impiegata, in modo costante e significativo, su tantissime patologie e difficoltà che caratterizzano le varie fasi della vita.

Operando dolcemente sulle prime difficoltà legate alla nascita, per passare, in modo naturale, alle complicazioni che possono insorgere negli anni. Fino ad arrivare alla vecchiaia. Ecco, quindi, un breve excursus su complicazioni e benefici su cui la riflessologia viene applicata:

Riflessologia Plantare Dolore arti e schiena

Dolore a schiena e arti: svariati studi testimoniano come circa 6 italiani su 10 soffrano di mal di schiena. Questi, sono largamente diffusi, soprattutto in età adulta, sia in chi fa un lavoro fisico, ma anche da ufficio. Spesso sono dovuti a posture scorrette, sovraccarico di lavoro e, soprattutto, una tendenza a trascurare i primi segnali di dolore a schiena e arti. La Riflessologia, si presenta, dunque, come un’ottima alternativa ad analgesici ed antiinfiammatori. Per lenire e curare in modo naturale lombalgia, cervicali, colpo di frusta, sciatica, capsulite adesiva, artrite alle ginocchia, lesioni sportive.

Riflessologia Plantare donne in gravidanza

Salute femminile: dopo aver affrontato la pubertà, le donne arrivano a vivere altre due fasi molto intense e particolari nella loro vita. Vale a dire gravidanza e menopausa. Due stagioni della vita intrise di meravigliosi cambiamenti, legati, però, a una molteplicità di problematiche. Per esempio, durante la gravidanza, la Riflessologia, può ridurre la nausea, la stitichezza, i problemi di stomaco e il dolore alla schiena. Per la menopausa, invece, è indicata per alleviare le vampate di calore, limitare l’aumento del peso, regolare gli sbalzi d’umore e ridurre l’intensità e la frequenza dell’emicrania.

Per i bambini: i primi anni di vita sono caratterizzati da coliche e disturbi digestivi. Infezioni a naso, orecchie e gola. Grazie alla Riflessologia Plantare si va a rinforzare l’apparato digerente e respiratorio, due sistemi fortemente interconnessi tra di loro. Tutti questi disturbi sono molto fastidiosi per i bimbi e meritano un sollievo costante e duraturo. Proprio per questo, è nostra volontà, insegnare ai genitori, tecniche basilari di massaggio del piede e riflessologia plantare. Così da permettere loro di intervenire tempestivamente, quando il bambino manifesta questi disturbi.

Riflessologia Plantare pubertà

Pubertà: gli ormoni e gli squilibri dell’adolescenza portano, spesso, a problematiche legate alla pelle e ai capelli. Questi, oltre ad essere sintomo di una limitata armonia del corpo, possono portare anche a conseguenze negative a livello psicologico. Di fatti, un adolescente che non si piace esteticamente e si vergogna dell’acne o dei propri capelli, tenderà ad isolarsi e allontanarsi dal gruppo dei pari. E questo porta ad altre pesanti conseguenze personali. Con la Riflessologia, si può andare a regolare, inoltre, il ciclo mestruale. Riequilibrando il sovraccarico ormonale, sia per le ragazze che per i ragazzi.

Riflessologia Plantare eta avanzata

In età avanzata: la terza età viene vista, da molti, come il tramonto della vita. Un momento di lento e inesorabile declino, in qui l’anziano perde la sua vitalità, agilità e riduce le attività quotidiane. Pensandoci bene, però, è il momento della vita in cui abbiamo le migliori disponibilità economiche e molto tempo libero a disposizione. Sarebbe, dunque, uno spreco, non poter godere di questa imperdibile stagione della vita, a causa di problematiche fisiche che possono essere arginate. Grazie alla Riflessologia Plantare, sarà, infatti possibile, intervenire su ipertensione, reumatismi, angina. Ma anche per conservare salute e vitalità e come aiuto post-operatorio di interventi chirurgici su anca e ginocchio.

Riflessologia Plantare scarpe antinfortunistiche da lavoro

Dolori da scarpe antinfortunistiche: chi indossa queste calzature, generalmente, lo fa per molte ore al giorno e per molti anni, nel corso della vita. In molti casi, la struttura e l’appoggio del piede non sono ottimali, motivo per cui si riscontrano dolori a tallone, dita e alla pianta stessa del piede. Viene, dunque, consigliata una regolare pratica di riflessologia plantare a quei lavoratori che indossano scarpe antinfortunistiche e che subiscono, da alcuni mesi o da interminabili anni, i debilitanti dolori alla pianta del piede. Per andare a migliorare ed alleviare tutti questi fastidiosi disturbi, come ad esempio, tallonite e talalgia, la ricetta segreta è proprio la Riflessologia.

Riflessologia Plantare: riequilibra e previeni

Tutti i massaggi e i trattamenti di Riflessologia Plantare di Ben Essere News, nascono dalla passione e dagli studi approfonditi di Maria Cristina e i suoi collaboratori. Con l’intento di prevenire il dolore (quando possibile) e alleviare un ampio ventaglio di problemi. Fino ad arrivare, a volte, alla completa guarigione.

Il tutto, nato e cresciuto, da una considerazione essenziale. Un ragionamento che tocca da vicino ognuno di noi e che ti invito a fare:

 Perché facciamo regolarmente il tagliando e la revisione all’auto?

Per prevenire eventuali problemi e complicazioni.

Dunque, pensiamo a prevenire il malfunzionamento della macchina, ma aspettiamo di essere piegati dal dolore, prima di intervenire e iniziare, forse, a ‘curare’ il nostro corpo.

Non è per niente saggio pensare alla salute, quando ormai l’abbiamo persa.

Dobbiamo dedicarle il giusto tempo e le migliori cure. Con amore e costanza.

Ed i trattamenti olistici, come la Riflessologia Plantare, sono la soluzione definitiva ed ideale per tutti. Perché portano benefici, alleviando e curando in modo significativo il dolore. Mediante un massaggio mirato ad ogni singolo organo, attraverso la pianta dei piedi

Un momento intimo e di relax.

Una coccola, che ti farà dimenticare tutti i pensieri personali e lavorativi. E che, nel frattempo, saprà alleviare i tuoi tormenti fisici.

Riequilibrando l’organismo e prevenendo lo squilibrio energetico. Così da alleviare o evitare anche stress, ansia e complicazioni affini.

Vivi questa esperienza di Riflessologia Plantare in completa sicurezza e comfort, tra le mani del nostro staff. Un gruppo di esperti, mossi dall’amore per il massaggio olistico e la Riflessologia Plantare. Una forte passione che, dopo anni di esperienza nel mondo dei massaggi emozionali, li ha portati ad ampliare le loro competenze. Grazie a un corso biennale, come massoterapisti. Incentrato sul massaggio terapeutico-sanitario.

In Ben Essere News, verrete accolti e coccolati in un ambiente caldo. Immersi in un’atmosfera rilassante. Tra aromi, luci tiepide e soffuse. Per prevenire e ‘curare’ i disturbi di anima, corpo e mente con uno strumento funzionale e, soprattutto, naturale al 100%: la Riflessologia Plantare.

Una coccola indimenticabile, in grado di ‘curare’, in modo funzionale, anche i disturbi più complessi.

Puoi provare la Riflessologia Plantare di Ben Essere News, solo nei nostri studi di Lonigo (Vi) e Prato (Po).

Approfitta subito dei nostri esclusivi Open Day, per provare i benefici in prima persona ad un prezzo speciale.

Riflessologia plantare Prato

Puoi provare la Riflessologia Plantare di Ben Essere News, a Lonigo (Vi) e Prato (Po):

Approfitta subito dei nostri esclusivi Open Day, per provare i benefici in prima persona ad un prezzo speciale.

Contattaci!

Se ti è più comodo compila il form:

Partecipa ai nostri Open Day di Riflessologia Plantare!

Solo provando i nostri trattamenti ti accorgerai della passione e della professionalità che applichiamo ad ogni seduta, ti aspettiamo!

Riflessologia Plantare

Acquista ora il Trattamento Riflessologia Plantare

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.