Riflessologia Plantare in gravidanza: ciò che tutti dovrebbero sapere e che vogliamo svelarti in pochi semplici passi

Molte donne ci hanno chiesto informazioni sulla Riflessologia Plantare in gravidanza. Per questo scriviamo con piacere questo articolo di approfondimento. Qualcosa che possa aiutare a capire se la riflessologia si può fare in gravidanza. Quali sono i benefici e le eventuali cautele da adottare.

È importante considerare che la gravidanza è un momento evolutivo per la donna, perché naturalmente si evolve il corpo. Ma si evolvono anche la mente, la parte emozionale e la parte spirituale.

La Riflessologia Plantare in gravidanza accompagna questo splendido percorso aiutando la donna a lenire i disturbi tipici di questa fase, ma anche a coadiuvare la gestione di emozioni difficili che possono nascere in questi mesi.

Durante la gravidanza ci sono, infatti squilibri fisici, metabolici, ormonali in corso. Ci sono anche squilibri emotivi che meritano di essere affrontati e risolti con soluzioni dolci, rispettose del corpo femminile. Ma anche pensate per rendere questo periodo il più sereno e felice possibile.

La dolce attesa può diventare un momento difficile a causa delle molteplici complessità. Eliminale ora e vivi al meglio uno dei periodi più belli della tua vita, grazie ai fantastici benefici della nostra Riflessologia Plantare in gravidanza.

Quel pesante mal di schiena sarà solo un brutto ricordo, grazie alla nostra Riflessologia Plantare in gravidanza

mal di schiena in gravidanza rimedio

Uno degli squilibri più tipici della gravidanza è il mal di schiena, che può accompagnare le donne fin dai primi mesi, generando dolore, stanchezza, difficoltà nei movimenti.

In questo periodo sono sconsigliati i farmaci, ma le donne in gravidanza possono fare molto per lenire il mal di schiena con la Riflessologia Plantare.

Se ancora non sai cos’è la Riflessologia Plantare, si tratta di una tecnica antica e dalla natura olistica. Una pratica capace di trattare il corpo nella sua pienezza: fisico, mente, emozioni e spirito, tutti insieme.

Perché, come esseri umani, siamo un insieme che funziona solo quando ogni nostra singola parte è in armonia.

Detto questo, la Riflessologia Plantare lavora mediante specifici tocchi e massaggi, che vengono eseguiti dagli operatori sul piede, e che di riflesso vanno ad agire su altrettanto specifici organi del corpo.

Ogni organo del nostro corpo è, infatti, riflesso sul piede e viceversa. Quindi l’azione manuale aiuta a trattare il dolore, a lenirlo, ma anche a riequilibrare energeticamente le diverse aree del corpo. Permettendo all’energia di scorrere in modo più fluido e armonioso.

Considerando che durante la gravidanza avvengono dei mutamenti energetici, la Riflessologia Plantare aiuta anche in questo verso. Sbloccando eventuali situazioni di stallo e aiutando il corpo a ritrovare un flusso energetico costante. Questo si traduce in un minor dolore e in un senso di benessere e vitalità più diffuso.

Ecco che la Riflessologia Plantare in gravidanza aiuta a lenire il mal di schiena, ma anche i problemi articolari che possono insorgere in questa fase, come l’infiammazione del nervo sciatico, il dolore alle gambe e anche ad altre parti muscolari o scheletriche del corpo.

Il tutto, agendo di riflesso.

Inoltre, con il passare dei mesi il peso naturalmente aumenta e questo può creare sia affaticamento, che difficoltà agli arti.

Ricordi la leggerezza del tuo corpo e la semplicità con cui ti muovevi prima della gravidanza? Immagina di tornare a vivere quella meravigliosa sensazione, grazie agli immensi benefici della Riflessologia Plantare in gravidanza.

Riflessologia Plantare in gravidanza: un metodo infallibile contro i problemi digestivi

In gravidanza succede qualcosa di molto speciale dal punto di vista del gusto e dell’olfatto, perché questi sensi si amplificano e, di conseguenza, l’apparato digestivo può arrivare ad anticipare la funzione digestiva.

Questo meccanismo, che probabilmente abbiamo ereditato dagli animali per avere la certezza di nutrirci di alimenti buoni e sani durante la gravidanza, può però tradursi in nausea, inappetenza o viceversa voglia di mangiare di tutto. Fino alle vere e proprie difficoltà digestive.

In pratica, il sistema nervoso vive una sorta di disequilibrio e questo porta a sua volta a problemi digestivi che possono essere molto fastidiosi.

In questo caso, la Riflessologia Plantare per la gravidanza lavora sulle zone riflesse dello stomaco e del fegato. Rilassando la muscolatura del tratto digerente, riscaldando gli organi e aiutando a ristabilire la loro funzionalità corretta.

Che punti vengono trattati?

Nella Riflessologia Plantare, lo stomaco si trova suddiviso tra il piede destro e sinistro, mentre il fegato invece è presente solo sul piede destro.

A seconda dei sintomi, la Riflessologia Plantare in gravidanza stimola un certo organo, a seconda dell’obiettivo, come ad esempio contrastare la stipsi, rasserenare il tratto digerente o favorire l’evacuazione.

Per questo è importantissimo che la donna in gravidanza racconti con precisione tutti i sintomi collegati a un certo organo o insieme di organi, in modo che il trattamento possa essere mirato alla risoluzione dei disturbi che prova.

Gravidanza e ritenzione idrica: benessere e leggerezza

Come detto qualche riga sopra, la Riflessologia Plantare in gravidanza favorisce la circolazione del sangue e delle linfe. Perché uno dei disturbi più comuni in questa fase sono proprio le gambe e i piedi gonfi, che nei casi più gravi diventano doloranti.

La fonte del dolore e del malessere è spesso la ritenzione idrica causata dal ristagno dei liquidi che, oltre a interessare le gambe, può anche arrivare alle braccia.

La Riflessologia Plantare in gravidanza, in questi casi è molto efficace, perché lavora su tutto il sistema linfatico e su quello urinario, con l’obiettivo di smuovere i ristagni, di drenare i liquidi e di favorire la diuresi.

Il tutto in modo dolce, naturale e rispettoso del corpo femmnile.

Come si agisce?

In questo caso, solitamente, si stimolano dei punti collegati ai nodi linfatici che si trovano sul piede. Avendo cura di sollecitare prima la cosiddetta laguna linfatica, ovvero un’area che si trova all’incirca tra il terzo e il quarto dito del plantare del piede sinistro.

Pensa a tutte le controindicazioni causate dalla ritenzione idrica e mettigli un freno definitivamente, con in prezioso aiuto della Riflessologia Plantare.

 Riflessologia Plantare in gravidanza: può essere pericolosa?

La Riflessologia Plantare in gravidanza non ha controindicazioni, ma naturalmente bisogna considerare che ogni gravidanza è diversa dalle altre e, soprattutto, che ogni donna è diversa dalle altre.

Per questo è importantissimo raccontare all’operatore se ci sono problematiche in corso o trascorsi che meritano di essere conosciuti, prima di eseguire il trattamento.

Immagina di vivere la dolce attesa in totale salute e completa serenità, grazie alla Riflessologia Plantare

Questa fase porta con sé gioie e, è giusto dirlo, anche qualche probabile dolore, che se non ci fosse sarebbe meglio.

I farmaci non vanno bene, ma ciò che ogni donna può fare è scegliere dei metodi dolci e naturali, come per l’appunto la Riflessologia Plantare.

Lenire il dolore e riequilibrare l’organismo è uno degli obiettivi principali di questa tecnica, ma ce ne è un altro di altrettanto prezioso.

Si tratta della capacità di riequilibrare il sistema nervoso e, di conseguenza, di agire come calmante naturale a livello emotivo.

Come detto, ogni donna è diversa, con le sue emozioni e i suoi sentimenti, che possono essere positivi, ma delle volte anche difficili.

Tutto questo è naturale, per questo la Riflessologia Plantare in gravidanza può rappresentare un valido aiuto in questo senso, per ritrovare l’equilibrio e il buonumore che permettono di vivere questa splendida fase nel miglior modo possibile.

Da oggi puoi utilizzare le più grandi tecniche di Riflessologia Plantare a tuo vantaggio. Per far scomparire tutti i problemi legati alla gravidanza, in un batter d’occhio.

Contattaci subito, per vivere in tutta serenità, uno dei momenti più memorabili della tua vita

Partecipa ai nostri Open Day di Riflessologia Plantare!

Solo provando i nostri trattamenti ti accorgerai della passione e della professionalità che applichiamo ad ogni seduta, ti aspettiamo!

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Iscriviti al nostro Podcast!!

Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.