Quali sono i benefici della riflessologia plantare? Se lo chiedono sempre più persone, un po’ per curiosità, un po’ perché hanno letto delle notizie che raccontano di patologie e disturbi trattati con efficacia con questa pratica.

Iniziamo dal principio, quindi capiamo  cos’è la riflessologia plantare, come funziona e quali sono i suoi campi di applicazione.

benefici della riflessologia plantare

Parliamo di una tecnica antichissima, di una pratica che prevede la pressione e il massaggio della pianta del piede, con l’obiettivo finale di trattare ed alleviare dei disturbi o delle patologie che hanno sede in altre parti del corpo.

Ti stai chiedendo come possa un trattamento effettuato sui piedi portare beneficio a zone diverse del corpo? È un’ottima domanda, e tutto si basa sul concetto di fondo della riflessologia plantare, ovvero che a determinate zone del piede corrispondono degli organi, delle strutture, delle articolazioni e delle ghiandole ben precisi che si trovano nell’organismo.

La riflessologia plantare viene praticata dalla notte dei tempi e, nel corso degli anni, gli operatori si sono sempre più specializzati raffinando quella che è una vera e propria “mappa del piede”, dove ogni area corrisponde un organo riflesso.

Aree del corpo riflesse sulla pianta del piede

Ad esempio, l’area che si trova interno nella pianta del piede immediatamente sotto la punta dell’alluce corrisponde alla zona della testa, così come l’estremità interna del piede, o meglio del tallone, è il riflesso delle ovaie e dei testicoli.

Guardando la mappa del piede, si possono comprendere dove i punti riflettono gli organi, le ghiandole e sistemi del corpo, per cui gli operatori riflessologi esperti vanno a manipolare e ad esercitare della pressione su dei particolari punti, con l’obiettivo di agire sulle zone del corpo che sono corrispondenti.

benefici della riflessologia plantare

Un aspetto importante da considerare, prima di scoprire quali sono i benefici della riflessologia plantare, è che si tratta di una disciplina che non ha l’obiettivo di guarire, bensì di riequilibrare i sistemi corporei, stimolando quelle zone che per motivi diversi possono essere meno attive e rasserenando quelle che lo sono eccessivamente.

I riflessologi non vanno a diagnosticare malattie, ma possono riconoscere grazie all’esperienza e alla manipolazione del piede se ci sono in atto degli squilibri in un organo, in un sistema o nelle ghiandole, così come delle tensioni sul piano mentale ed emotivo.

E proprio la natura olistica della riflessologia plantare, ovvero la capacità di trattare allo stesso tempo la parte fisica, mentale ed emotiva della persona è uno dei suoi grandissimi pregi benefici.

Continua a leggere per scoprire gli altri.

I sette benefici della riflessologia plantare

1° beneficio

Il primo beneficio della riflessologia plantare è proprio questo: come molte altre pratiche alternative alla medicina tradizionale, ha una natura olistica, ovvero non si ferma solamente all’aspetto puramente fisico, bensì esamina e tratta anche quello emotivo e mentale.

    Cosa significa? Che questa pratica va a trattare sia disturbi di carattere fisico che mentale ed emotivo, perché alla base c’è la credenza che essi siano inscindibili, ovvero che i problemi che nascono nel corpo siano causa ed effetto di quelli che hanno una natura mentale e psicologica.

    Il beneficio, in questo senso, è che dopo una seduta di riflessologia plantare puoi trovare sollievo sia dal dolore fisico, attraverso il riequilibrio dei punti che erano disallineati, così come percepire un profondo benessere emotivo e mentale.

    2° beneficio

    benefici della riflessologia plantare

    Il secondo beneficio della riflessologia plantare è che è una tecnica naturale, ovvero non prevede l’assunzione di medicine, soprattutto di antidolorifici. Sappiamo quanto le pastiglie per far passare il dolore abbiano un effetto immediato ma, dopo poco tempo, esso scompare, lasciandoci ancora più frustrati e purtroppo doloranti di prima.

      Ecco che assumere solamente medicinali per risolvere un problema fisico, sarebbe un po’ come trattare una pianta che sta male prendendosi cura delle foglie e non delle radici, l’effetto non sarebbe profondo e duraturo.

      Con la riflessologia plantare, invece, lavori profondamente sulle cause che stanno generando il sintomo e questo permette di trattarle e sanarle perché il benessere sia durevole nel tempo.

      3° beneficio

      Il terzo beneficio della riflessologia plantare è che si può praticare per trattare moltissimi disturbi. La pratica più comune è la riflessologia plantare per il mal di schiena, la riflessologia plantare per le cervicali, e la riflessologia plantare per il miglioramento del sistema nervoso.

        Un’altra applicazione molto comune della riflessologia plantare è quella per l’asma, dove l’operatore va a massaggiare le aree del piede che riflettono i polmoni, la gabbia toracica e il cuore, con l’obiettivo di favorire la salute delle vie respiratorie.

        Un altro esempio di impiego della riflessologia plantare è quello per i problemi relativi al tratto gastro intestinale, soprattutto costipazione, stitichezza e colon irritabile. In questo caso i riflessologi vanno a massaggiare e a trattare le zone riflesse corrispondenti all’intestino, sia per alleviare l’infiammazione che può probabilmente essere in corso, sia per rasserenare in termini generali il sistema nervoso.

        4° beneficio

        benefici della riflessologia plantare

        Il quarto beneficio della riflessologia plantare è strettamente collegato al proprio al sistema nervoso. Sono rare, infatti, le pratiche che si prendono cura di questo sistema, fondamentale per il benessere dell’organismo, così come per la salute mentale ed emotiva dell’essere umano.

          Grazie alla manipolazione di specifiche aree del corpo, la riflessologia plantare va invece a trattare il sistema nervoso e a riequilibrarlo, così che esso possa attivare il suo originario funzionamento e supportare tutti gli altri sistemi attivi nell’organismo.

          5° beneficio

          Il quinto beneficio della riflessologia plantare è che è un potente antistress. Sappiamo che lo stress è il “male del millennio”, una vera e propria patologia che si manifesta con disturbi quali mal di testa, i problemi allo stomaco, la tensione muscolare, la sudorazione eccessiva.

          E dal punto di vista mentale ed emotivo, lo stress innesca spesso pensieri ed emozioni estremamente difficili da gestire.

            Grazie all’azione rasserenante e  riequilibrante della riflessologia plantare, tratti i sintomi ‘collettivi’ dello stress, ovvero agisci sul ripristino delle funzionalità fisiche e, al contempo, rassereni la mente e recuperi la capacità di gestire meglio le emozioni negative.

            6° beneficio

            benefici della riflessologia plantare

            Il sesto beneficio della riflessologia plantare è che è una pratica molto piacevole. Certo, alcune manipolazioni possono essere leggermente fastidiose, ma in generale il paziente che si sottopone alla riflessologia plantare percepisce benessere diffuso, serenità e anche piacere durante il massaggio.

            7° beneficio

              Il settimo beneficio della riflessologia plantare è che può essere praticata su persone di ogni età, bambini e anziani compresi, che la trovano estremamente efficace per alleviare i dolori provocati dai reumatismi e dall’artrite.

              Ci sono alcune controindicazioni della riflessologia plantare, che interessano patologie molto specifiche quali, ad esempio i problemi vascolari degli arti inferiori, il piede diabetico o delle infezioni micotiche, ma in generale è una pratica sicura e benefica per tutte le persone e di ogni età. 

                Vuoi saperne di più sul nostro servizio di riflessologia plantare? Clicca qui e contattaci senza impegno

                Contattaci!
                Ti è piaciuto questo articolo?
                Iscriviti alla nostra Newsletter!

                Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

                Iscriviti al nostro Broadcast!

                Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

                Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

                My Agile Privacy
                Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.