Riflessologia Plantare per la Sciatica: una soluzione naturale contro il dolore e l’infiammazione

La Riflessologia Plantare per la Sciatica. Se provi un forte dolore, caratterizzato da alcuni episodi di formicolio, che partono dalla zona lombare, passando per il gluteo, scendendo fino a coscia, polpaccio e tallone, potresti soffrire di una grave infiammazione.

La Sciatica o Sciatalgia, è un’infiammazione del nervo sciatico che provoca dolore e intorpidimento, tali da causare difficoltà di movimento che possono regredire fino a casi di zoppia.

Si tratta di una patologia sempre più diffusa che può portare a:

  • Perdita del controllo dello sfintere anale e viscerale
  • Perdita di sensibilità dell’arto inferiore interessato
  • Sensazione di debolezza e mancanza di forza sulla gamba in questione.

E’ importante tenere in considerazione che ognuno di noi può sviluppare sintomi diversi (ad esempio qualcuno potrebbe provare dolore solo nella zona del gluteo, in altri l’infiammazione potrebbe colpire solo il segmento polpaccio-tallone).

Se ritieni che il dolore di cui abbiamo appena parlato, sia familiare, leggi attentamente questo articolo per capire come curare la sciatica ed evitare le sue pericolose conseguenze debilitanti.

Previeni, Intervieni, Cura

Tieni bene a mente che trascurando questo disturbo, potresti andare seriamente incontro a un intervento chirurgico, composto da una rimozione del disco (discectomia) e, a volte, di parte della vertebra. Si tratta di un’operazione abbastanza contenuta, ma che comporta anestesia generale e un paio di giorni di ricovero in ospedale.

Onde evitare di dover affrontare ricoveri e/o difficoltà di movimento, è sicuramente più saggio cercare un rimedio alla sciatica.

In molti casi, vengono prescritte delle cure esclusivamente basate su farmaci e antinfiammatori. Questi, possono effettivamente attenuare il dolore ridandoci una maggior possibilità di movimento ma senza, di fatto, curare la sciatica, aprendo la possibilità a nuove regressioni della patologia in futuro.

In Ben Essere News, abbiamo sempre creduto e scelto l’approccio integrato. Più impegnativo e completo, ma che si è rivelato una garanzia nel raggiungimento del nostro triplice obiettivo:

  • Ridurre il dolore nel tempo più breve possibile, così da far tornare al più presto l’interessato alla normale vita quotidiana
  • Trovare ed eliminare i fattori di rischio, assieme alle cause del dolore, in modo da prevenire nuovi episodi e ricadute in futuro
  • Strutturare un programma in grado di assicurare il benessere sul lungo periodo, evitando ricadute

Le Cause

La sciatica è causata dalla compressione del nervo sciatico o di una delle sue radici, che provoca l’irritazione e l’infiammazione, che possono irradiarsi fino a glutei, coscia, polpaccio e piede.

Assieme al tunnel carpale, la sciatalgia è la sindrome da compressione nervosa più diffusa  ed è generalmente causata da:

  • Artrosi o degenerazione del disco intervertebrale
  • Ernia del disco
  • Cadute e traumi
  • Stenosi spinale lombare
  • Sindrome del piriforme
  • Lesione o frattura a livello pelvico
  • Sindromi metaboliche
  • Tumori
  • Operazioni e iniezioni

Oltre a questo, ci sono alcuni fattori di rischio che possono rivelarsi determinanti nell’insorgenza della sciatica.

  • I lavori pesanti o ripetitivi possono essere molto deleteri per la salute della colonna vertebrale, soprattutto se comportano un movimento di rotazione del busto con carichi in movimento
  • L’età, ha il suo impatto anche sulla sciatica, in particolare ha un impatto negativo sulla disidratazione dei dischi intervertebrali, incrementando così la comparsa di infiammazioni e rigidità
  • Il sovrappeso e la sedentarietà sono tra i fattori di rischio più diffusi e causano problemi di rigidità vertebrale e compressione della colonna.
  • Il diabete provoca il deterioramento dei nervi periferici (tra cui il nervo sciatico)
  • Le errate posture, queste ovviamente sono le cause più frequenti per quanto riguarda i disturbi muscolo-scheletrici. Magari fatichiamo ad accorgercene, ma la posizione delle gambe, delle spalle, del collo e della schiena in un lavoro d’ufficio, possono andare a deteriorare pesantemente la salute della schiena e della colonna vertebrale. Così come gli scompensi che ci affliggono nelle attività che quotidianamente svolgiamo in piedi, che possono essere peggiorate da calzature scomode e di bassa qualità o dai tacchi.

I Sintomi

Il dolore tipico della sciatica ha origine a livello dei lombari (la parte più bassa della schiena) e prosegue scendendo attraverso il gluteo, la coscia, il polpaccio, fino a raggiungere il piede.

Accompagnati da una sensazione di intorpidimento e formicolio, fino alla perdita di forza muscolare. Inoltre, può manifestarsi con maggiore intensità in concomitanza di un colpo di tosse o uno starnuto o, ancora, quando ci si alza dopo un periodo di riposo prolungato da sdraiati o seduti.

Si tratta di una forma di infiammazione molto debilitante con intensità irregolare, che può passare da lieve a lancinante, fino ad impedire qualsiasi tipo di movimento a chi ne soffre. Spesso, infatti, in caso di sciatica in fase acuta, il paziente è costretto a rimanere sdraiato a letto per limitare il dolore ed ottenere un minimo di sollievo.

In alcuni casi, la sciatalgia, si presenta coinvolgendo solo una parte del corpo (quindi, ad esempio, solo il gluteo, gamba e piede destro), in altri casi, invece, può essere bilaterale (provocando dolore in entrambi gli arti).

Dobbiamo tuttavia ricordare, che se riconosci e pensi di avere questi sintomi, potrebbe trattarsi di altri disturbi e non necessariamente di sciatalgia. Questo dolore alla gamba, potrebbe essere, infatti, causato da problemi muscolari, difficoltà vascolari, infiammazioni di altri nervi lungo la gamba.

Per noi la sicurezza è sempre al primo posto ed è proprio per questo che consigliamo sempre di affidarsi a dei professionisti (ad esempio un fisiatra) in grado di eseguire una diagnosi sicura, mediante analisi specifiche, quali risonanza magnetica, radiografia, tac ed elettromiografia.

Riflessologia Plantare per la sciatica

La sciatica spesso è il risultato di diverse criticità, come ad esempio Postura sbagliata, Stress e rabbia, Eccessivo sport e Bruxismo.

E’ dunque essenziale saper intervenire sull’organismo a 360°, così da individuare ed eliminare nel modo più concreto possibile tutte le cause di questa patologia, siano esse psico-emotive, posturali o patologiche.

Il percorso che seguiamo in Ben Essere News per la Riflessologia Plantare per la Sciatica, è stato sviluppato e migliorato nel corso degli anni per dare al cliente l’esperienza più sicura e funzionale sotto tutti i punti di vista.

Il nostro percorso

Dopo una prima anamnesi generale, l’obiettivo primario è quello di individuare le cause del dolore, intervenendo fin da subito nelle zone più sofferenti, così da sfiammare il nervo sciatico e ridurre la sofferenza. Questa prima fase è essenziale, perché permette a chi soffre di sciatalgia di tornare, anche se in modo precario, alla vita di tutti i giorni. Riducendo il dolore e aiutando il paziente a rialzarsi dal letto, recuperando piano piano le normali funzioni motorie.

Dopodiché passiamo sempre ad un controllo degli organi responsabili dell’eliminazione delle tossine. Intestino, Reni, Surreni e Fegato hanno il compito di smaltire le tossine, ma in alcuni casi, per svariate variabili, possono avere alcune difficoltà che compromettono la loro efficienza, divenendo così causa dell’infiammazione del nervo sciatico. Attraverso la Riflessologia andiamo a sbloccare questi organi e a rinvigorire la loro efficacia in modo da garantire un sistema di smaltimento delle tossine sempre attivo, più equilibrato e ottimizzato.

Il tassello successivo riguarda il trattamento della schiena. Nello specifico si va ad esplorare e quindi migliorare l’equilibrio e lo stato di benessere della schiena e/o delle vertebre sacrali, sia dal punto di vista muscolo-scheletrico che da quello psico-emotivo. In questo modo si possono riequilibrare quegli scompensi energetici, muscolari ed articolari che vanno ad influire negativamente sulla salute della colonna vertebrale e della postura.

Così facendo, una volta placato il dolore e aver mitigato le cause psico-fisiche, torniamo ad avere un organismo più sano, equilibrato e forte, al quale seguirà un recupero dal dolore significativo e definitivo. In particolar modo, da quando, il nostro percorso contro la sciatica ha visto l’introduzione di un nuovo macchinario elettromedicale incredibilmente efficace nella cura della sciatalgia.

Ultrasuoni terapia per la sciatica

Generalmente la terapia medica contro la sciatica prevede l’utilizzo di antinfiammatori non steroidei, assieme ad antidolorifici, miorilassanti e una cura cortisonica con numerosi effetti collaterali sull’apparato digestivo e sul fegato. L’assunzione ripetuta e prolungata di tali prodotti, fa sì che gran parte di questi perdano la loro efficacia, intossicando, al contempo, l’intero organismo, esponendolo a gravi controindicazioni future.

Come abbiamo visto, le cause della sciatalgia sono numerose ed è per questo che i rimedi devono essere scelti occultamente in base alle specifiche esigenze di ogni singolo caso.

Una volta inquadrato il problema da un punto di vista diagnostico, sarà quindi possibile impostare un programma terapeutico adeguato e altamente funzionale per allontanare il dolore alla sciatica.

Uno dei rimedi di spicco, maggiormente utilizzati nel trattamento della sciatalgia è, senza dubbio, l’ultrasuoni-terapia.

Grazie alla sua bassa invasività e alla spiccata inclinazione per problemi di natura nervosa, rientra a pieno titolo tra i trattamenti terapici più utilizzati e funzionali contro la sciatica.

Le onde hanno la capacità di penetrare in profondità nei tessuti, offrendo al paziente numerosi benefici, tra cui:

  • Azione decontratturante: scioglie le contratture e le rigidità muscolo-scheletriche
  • Effetto antinfiammatorio: riduce l’infiammazione dei nervi
  • Attività analgesica: per sopprimere il dolore
  • Miglioramento del metabolismo cellulare: per accelerare il recupero e la produzione di enzimi e reazioni biochimiche che avvengono nelle cellule

La Ginnastica Posturale per la sciatica

Il passaggio successivo e conclusivo, è la ginnastica posturale, che avrà lo scopo di mantenere una buona condizione e un’eccellente mobilità, limitando l’insorgenza di possibili complicazioni future.

In questo modo, attraverso esercizi specifici per la sciatica, andremo a lavorare sul nervo sciatico, rimuovendo lo stato di infiammazione, riacquisendo gradualmente un movimento spontaneo e naturale. Gli Esercizi per la sciatica sono molto importanti per contrastare i dolori lombari, sciatici, e in generale il mal di schiena che genera una sintomatologia dolorosa lungo la gamba.

Il tutto, evitando di sforzare eccessivamente le articolazioni, motivo per cui, in alcuni casi, può essere necessaria una piccola dieta che permetta a chi soffre di sciatica di perdere peso. Con l’affidabilità di un’alimentazione sana e specifica, sarà molto più semplice intervenire sui disturbi e le sue conseguenze, andando, oltretutto a combattere l’infiammazione del nervo sciatico, grazie a cibi dagli spiccati effetti sfiammanti.

Riflessologia Plantare per la Sciatica: il percorso completo per liberarti dal dolore e dall’infiammazione

In questo articolo hai potuto leggere tutto ciò che c’è da sapere riguardo la Riflessologia Plantare per la sciatica.

Noi di Ben Essere News, abbiamo a disposizione un vasto programma, curato su misura sulle esigenze di ogni paziente, con soluzioni altamente specializzate e funzionali contro la sciatalgia.

Dalla Riflessologia Plantare, passando per l’ultrasuoni-terapia e la Ginnastica posturale, abbiamo la possibilità curare il tuo caso di sciatica nel modo più completo possibile.

Nel nostro Studio troverai un’equipe di professionisti del settore che si prenderanno cura di te nel modo più sicuro e completo possibile, con tutte le attenzioni che meriti.

Una vera e propria coccola contro la sciatica.

Per eliminare il dolore e tornare a vivere una vita più serena e priva di impedimenti, scegli la Riflessologia Plantare per la sciatica.

Contattaci!
Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Iscriviti al nostro Broadcast!

Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.