Riflessologia Facciale per cervicale: scopri il metodo dolce per stare meglio (contiene esercizio da fare subito)

La Riflessologia Facciale per cervicale è una delle migliori soluzioni a uno dei problemi più sentiti dalle persone nei tempi moderni.

In questo articolo vediamo quali sono i sintomi, le cause e le terapie manuali più adatte per trattare questo problema, tra cui la Riflessologia Facciale per cervicale, che merita di essere considerata per la sua azione olistica e durevole nel tempo.

Prima di spiegarla, facciamo un breve ripasso sulla riflessologia.

Forse la più conosciuta è la riflessologia plantare, che lavora sul piede per trattare specifici organi di riflesso.

Nel piede, ci sono infatti delle aree che quando opportunamente trattate aiutano a lenire il dolore, riequilibrare e aiutare a sanare problemi che possono nascere in specifiche aree del corpo.

Al pari, la Riflessologia Facciale è una tecnica di massaggio zonale che viene fatta sul viso e che agisce per riflesso in specifiche aree del corpo.

Conosciuta anche come Dien Chan, la Riflessologia Facciale nasce in Vietnam, anche se interventi sul viso sono stati documentati in oriente, soprattutto in Cina e in Giappone già 5000 anni fa.

La Riflessologia Facciale per cervicale, lavora attraverso il semplice tocco delle dita e la stimolazione di specifiche aree del viso, aiutando a lenire il dolore da cervicalgia, ma anche a ristabilire l’equilibrio fondamentale perché questo disturbo possa scomparire.

Quali sono i sintomi di chi soffre di cervicale?

Riflessologia facciale per cervicale cause e sintomi

Ora che abbiamo introdotto la Riflessologia Facciale per cervicale, vediamo di capire quali sono i sintomi di chi soffre di cervicale.

In questo caso, è più corretto parlare di cervicalgia o di cervicale infiammata, in quanto la cervicale è un’area che si trova la base del collo, nel tratto superiore della colonna vertebrale, ed è costituita da sette vertebre cervicali, connesse da legamenti, articolate tra di loro e ricoperte da diversi strati muscolari.

Il rachide cervicale ha il compito di sostenere il capo e di consentirne la mobilità, proteggendo anche le strutture vasculo nervose che si trovano nel collo.

Dire “ho le cervicali” è quindi scorretto. Meglio dire che si hanno le cervicali infiammate o si soffre di cervicalgia.

Detto questo, i sintomi maggiori della cervicalgia sono:

  • Forte dolore al collo
  • Contrattura muscolare nell’area del collo
  • Scarsa mobilità articolare del collo
  • Disturbi di sensibilità al collo e poca forza negli arti superiori, a partire dalle spalle
  • Mal di testa
  • Vertigini e nausea

Quali sono le cause della cervicale infiammata?

Riflessologia facciale per cervicale postura scorretta ufficio

La prima causa della cervicalgia è solitamente un trauma, che può essere sorto a seguito di uno sport, di un tamponamento o anche di un incidente di qualsiasi natura.

Questa è la causa più forte e anche la più immediata, ma la cervicalgia può purtroppo nascere anche a seguito di una postura scorretta, che viene mantenuta per lungo tempo nel corso della giornata.

Pensiamo, ad esempio, allo stare continuamente seduti davanti al computer, ma anche alle persone che spendono moltissimo tempo con la testa piegata verso lo schermo dello smartphone.

Oltretutto, se questi comportamenti si accompagnano a uno stile di vita sedentario, con scarsa o nulla attività fisica, la cervicalgia può aumentare e diventare cronica.

Ci sono quindi alcune malattie e disturbi che predispongono alla cervicalgia, come le malattie reumatiche, l’osteoartrosi, la presenza di ernie e l’artrite reumatoide.

Ancora, ci può essere una correlazione fra la cervicalgia e dei problemi di malocclusione dentaria, ovvero quando le arcate dentarie non coincidono perfettamente.

Come guarire le cervicali?

Riflessologia facciale per cervicale dolori opprimenti

La cervicalgia può generare disturbi alquanto debilitanti, sia per il dolore che si prova nell’area del collo, che per i sintomi che ne conseguono come mal di testa, nausea, e vertigini.

I sintomi sono molto forti e possono portare all’impossibilità di lavorare, di parlare, di relazionarsi con gli altri perché il dolore è continuo e “mordente”.

È piuttosto normale in questi casi ricorrere ai farmaci antinfiammatori, soprattutto se il dolore è molto, molto forte e continuo.

È però bene considerare che questi rimedi chimici non vanno ad agire sulla causa profonda della cervicalgia, ma solo una sorta di palliativo, che aiuta a stare meglio al momento, senza risolvere in modo completo il problema, che continuerà a manifestarsi nel corso del tempo.

In più, è bene fare attenzione all’assunzione di farmaci antinfiammatori e antidolorifici prolungata, in quanto può generare disturbi a livello gastrointestinale.

Riflessologia Facciale per cervicale, dove premere per ottenere sollievo

La Riflessologia Facciale per cervicale è una soluzione olistica, completa, dolce e naturale per trattare la cervicalgia.

Come visto all’inizio di questo articolo, essa si basa su uno specifico massaggio effettuato sul viso in aree precise, che di riflesso vanno ad agire sulle cervicali.

Ci sono diverse parti del viso e del collo che possono essere lavorate con la Riflessologia Facciale per cervicale per ottenere sollievo dal dolore e anche per trattare il problema in modo profondo.

Si tratta, ad esempio, dell’area parietale destra del capo, della zona laterale del collo, della zona posteriore del collo, che sono strettamente legate con il sistema cervicale.

Come massaggiare la cervicale da soli?

Un punto che si può massaggiare per avere sollievo dalle cervicali è la zona laterale del collo.

In questo caso, l’area da massaggiare è il muscolo che si trova nella parte inferiore del lobo dell’orecchio leggermente spostato verso indietro. 

Se soffri di cervicali infiammate, puoi massaggiare dolcemente questa parte del collo, senza premere in modo forte, ma attuando un massaggio circolare, meglio ancora usando dell’olio vettore, come l’olio di mandorle, che facilita il massaggio ed evita che si creino delle irritazioni.

Come curare la cervicale con la Riflessologia Facciale?

Riflessologia facciale per cervicale pressione con le dita sul viso

La digitopressione per cervicale è considerata una delle pratiche più efficaci e profonde per trattare la cervicalgia.

Qui in studio la proponiamo alle persone che soffrono di cervicali infiammate e, nel corso del tempo, queste stesse persone ci hanno raccontato di avere riscontrato i benefici a lungo termine.

La Riflessologia Facciale per cervicale che proponiamo viene eseguita da operatori professionisti che si sono formati in centri di eccellenza e segue un percorso preciso.

Un percorso in cui il massaggio al viso si accompagna a suggerimenti sulla postura corretta e anche a consigli di coaching, che aiutano a risolvere la cervicalgia ‘alla radice’, coinvolgendo corpo, mente ed emozioni.

Solo così il trattamento può essere completo, e aiutarti a raggiungere un benessere profondo e duraturo.

Per ogni informazione contattaci qui, siamo in ascolto.

Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Iscriviti al nostro Podcast!!

Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.