a

3 situazioni difficili per cui chiedere aiuto al coach relazionale (e cominciare a stare subito meglio)

Il coach relazionale è una figura professionale focalizzata sulle relazioni

Sembra una descrizione semplice, ma in realtà, in giro c’è molta confusione su questa figura professionale, tanto che delle volte viene scambiata per un’agenzia matrimoniale!

Recentemente abbiamo letto un articolo che parla proprio di questo, ovvero spiega che molte persone pensano al coach relazionale come a una persona che potrà aiutarle a trovare un partner e a costruire una storia d’Amore con i fiocchi e i controfiocchi.

coach relazionale coppia felice

Questa descrizione è vera in parte, decisamente in parte, perché dietro alla figura del coach delle relazioni c’è molto più.

C’è una formazione precisa e c’è l’obiettivo di applicare la relazione di aiuto, ovvero di aiutare le persone a risolvere i propri problemi, raggiungendo una sfera più profonda, che mira a risolvere le ferite del passato o gli schemi limitanti che ne possono essere frutto.

Solo in questo modo chi sta vivendo dei problemi nelle proprie relazioni può risolverli in modo autentico, lavorando sulle radici, per evitare che gli stessi si ripresentino in futuro.

Il problema però è la consapevolezza.

Quanti di noi sono consapevoli di cercare sempre partner che si assomigliano?

Magari, che ci fanno soffrire sempre allo stesso modo?

Tradendo, dicendo bugie o ancor peggio comportandosi in modo opprimente?

Questo è solo un esempio, ma la scelta del partner, o meglio di un certo tipo di partner, può rivelare delle ferite passate come ad esempio quella di abbandono, che può spingere a cercare compagni/e troppo protettivi, quando anche oppressivi.

Come si può migliorare le proprie relazioni?

La risposta è con un aiuto completo, che oltre ai consigli per iniziare una nuova vita relazionale, ti aiuta a capire cosa merita di essere risolto nella tua vita, per lasciarla finalmente libera di fluire.

Per questo abbiamo raccolto 3 situazioni difficili e abbastanza tipiche, per cui puoi chiedere con fiducia l’aiuto di un coach relazionale.

Coach relazionale o love coach?

Ultimamente va molto di moda la parola love coach, il coach dell’Amore.

Diciamo che questo termine può essere attraente, ma il coach relazionale forse comprende le relazioni in modo più ampio e include anche le amicizie, le relazioni con i parenti, con i figli, genitori, fratelli e sorelle, ma anche con tutte le altre persone con cui stringiamo i nostri rapporti, dai colleghi ai vicini di casa.

Sicuramente il coach relazionale si focalizza soprattutto sulle relazioni romantiche, perché l’Amore è da sempre in cima alla classifica dei nostri desideri e delle nostre aspirazioni, ed è bene sia così.

Ora che abbiamo fatto chiarezza sulle figure di coach relazionale e love coach, vediamo le 3 situazioni difficili per cui puoi chiedere il supporto di un professionista pronto ad aiutarti.

#1 Hai fretta di trovare l’Amore 

coach relazionale fretta di trovare l amore

La fretta è cattiva consigliera e lo è ancor più quando si tratta di relazioni romantiche.

Questo perché la società, spesso, ci spinge a pensare che l’Amore ‘deve’ nascere in giovane età e ciò che verrà dopo sarà qualcosa di simile a un ripiego.

Usiamo parole dure perché purtroppo questa idea è piuttosto radicata nelle persone, ma la domanda da farsi è: l’Amore ha forse un’età?

La risposta è che l’Amore può essere accolto da tutti e a ogni età, quindi avere fretta rischia solo di forzare il corso naturale delle cose.

Attenzione: questo è diverso dal dire che bisogna lasciar correre gli eventi senza fare nulla e aspettare che l’Anima Gemella bussi alla porta, perchè difficilmente potrà essere così.

Ma iniziare a limitare la fretta e concedersi il tempo di capire chi vogliamo avere accanto è un’ottima scelta.

È una scelta che ci protegge e che aiuta anche ad aumentare l’autostima nei nostri confronti.

Sì hai letto bene, l’autostima, che è il secondo problema per cui puoi chiedere l’aiuto di un coach relazionale.

#2 Pensi di valere poco

coach relazionale pensi di valere poco

È comune, succede quasi a tutti, anche a chi ha poco coraggio per ammetterlo.

La scarsa autostima ci blocca purtroppo dal chiedere l’Amore all’Universo e questo rallenta sia l’arrivo dell’Anima Gemella, sia limita l’Amore nei nostri confronti, che è la forza primaria che siamo chiamati a provare per vivere relazioni sane e autentiche con gli altri.

Migliorare l’Autostima ci aiuta infatti a imparare a volerci bene e questo è il primo, fondamentale passo, per gettare le basi di relazioni chiare, trasparenti e che sanno durare a lungo nel corso del tempo.

La splendida notizia? Il coach relazionale ti aiuta proprio a fare questo.

#3 Sei stato tradito/a in passato e ora fai fatica a fidarti degli altri

coach relazionale tradimento

Anche questa è una situazione abbastanza comune e possiamo dire che sono più le persone nel mondo che sono state tradite, piuttosto di quelle che mai hanno vissuto un tradimento.

Dove per tradimento si va oltre all’idea di avere una relazione extra fidanzamento o extra matrimonio, perché il tradimento può assumere moltissime forme diverse.

Può trattarsi di tradire un’aspettativa, di tradire un’idea, di tradire una promessa e molto altro ancora.

Il punto è che il tradimento annienta la fiducia e la scioglie come neve al sole, in modo che poi ricostruirla sarà molto complicato.

Perché inizieranno ad arrivare idee ricorrenti quali: ‘Mi tradirà di nuovo?’ ‘Mi tradirà anche questo/a?’ ‘E se poi mi fido e mi tradisce?’

Sono tutte domande legittime, che però bloccano la strada a una relazione trasparente e onesta, dove la fiducia è autentica e soprattutto reciproca.

Il che fa malissimo anche ai nervi, ovvero al fisico in generale, che si trova a sopportare un costante (e logorante) stato di allerta e tensione.

L’ottima notizia è che il coach relazionale può aiutarti a risolvere la paura del tradimento (e anche i suoi effetti), grazie a tecniche, insegnamenti e pratiche, che ti aiuteranno innanzitutto a recuperare fiducia nelle tue capacità e poi ad aprirti agli altri, senza paura di soffrire.

Queste sono solo 3 delle situazioni difficili per cui un coach relazionale può darti una mano.

Ce ne sono molte altre, che possono coinvolgere stati o emozioni difficili come la tristezza, la paura di essere o restare soli, la rabbia, anche l’apatia che può sorgere quando si pensa che è impossibile cambiare la realtà e trovare l’Amore della propria vita.

L’idea di base è che tutti meritiamo di vivere relazioni felici, qualsiasi sia la nostra età, il nostro passato, le relazioni che abbiamo vissuto o che vorremmo vivere.

C’è  sempre tempo per scrivere nuove pagine di felicità e Amore e il coach relazionale ti aiuta a fare esattamente questo.

Contattaci qui per i nostri servizi, siamo in ascolto.

Ti è piaciuto questo articolo?

Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy