La Riflessologia Plantare e tutte le migliori terapie naturali per menopausa

Arriva un momento, nella vita di ogni donna, in cui tutti gli equilibri vengono spezzati indissolubilmente e per sempre, a causa della menopausa. Una partentesi buia, che fa paura, crea ansia ed aspettative… un’ombra scura che aleggia sul futuro, o sul presente, di ogni donna. Ma, allo stesso modo, è anche una fase naturale che può essere conosciuta, accolta e vissuta nel modo più sereno possibile, grazie alle migliori terapie naturali per la menopausa.

L’unico modo davvero efficace per sconfiggere quest’ombra, è conoscerla e affrontarla, proiettandole contro un po’ di luce… luce che viene rappresentata dalla conoscenza. Informarsi, prepararsi, provare, scoprire, sbagliare… tutto, per arrivare a trovare il miglior modo per vivere in serenità la menopausa e le sue conseguenze.

Accoglierla e amarla, ma soprattutto darle la possibilità di camminare al nostro fianco.

Spesso, purtroppo, per mancanza di prevenzione, di conoscenza e di strumenti adeguati, la menopausa ferma la vita sociale, di coppia e lavorativa di molte donne. Ma chi deve conoscerla profondamente oltre la donna? Anche l’uomo… per il matrimonio, per una sana vita di coppia e per essere un valido sostegno per la propria anima gemella.

Conoscenza e cultura

La menopausa o climaterio, è un evento particolarmente preoccupante e traumatico, per moltissime donne. Ma proprio per questo, il consiglio più prezioso è utilizzare questa “paura”, per prepararsi al meglio ed acquisire i migliori strumenti per affrontare questo periodo così problematico e delicato. Facendo ciò, con tutti i mezzi possibili, come ad esempio, le terapie naturali per la menopausa, sarete in grado di comprendere e accogliere il climaterio in modo pratico, deciso e senza tralasciare nulla.

Per intervenire dal punto di vista fisico, psicologico e sociale, sarà necessario passare attraverso svariate tappe: partendo dalla gestione dell’ansia, dello stress, delle false credenze, andando a provare terapie naturali per la menopausa, efficaci per contrastare le controindicazioni fisiche del climaterio. Il tutto, affiancato alla Riflessologia Plantare: un rimedio naturale, in grado di aiutarti a sostenere tutte le problematiche nella loro complessità.

In questo articolo, dunque, comprenderai in modo davvero semplice e concreto cos’è la menopausa e quali sono i sintomi reali dei quali, purtroppo, ne è la causa. Così da andare ad intervenire su queste complessità, in modo specifico e completo, senza particolari distrazioni ed evitando alcune subdole trappole mentali che possono trarci in inganno.

Ecco, quindi, la miglior guida completa, in grado di farti comprendere la menopausa a 360 gradi.

Menopausa e sintomi

In genere, la menopausa, si presenta tra i 45 e i 55 anni ed è causata dalla cessazione nella produzione di ormoni da parte delle ovaie ed altre ghiandole. Con conseguente diminuzione dei livelli di estrogeno.

Tali squilibri ormonali, concatenati tra loro, portano inevitabilmente a conseguenze fisiche, psicologiche e sociali, che possono peggiorare nettamente la qualità della vita, sotto tutti i punti di vista.

Durante un momento così complicato e confuso, che coincide, nella vita di ogni donna, con l’interruzione del ciclo mestruale, le conseguenze in cui si rischia di incorrere sono:

  • Vampate di calore
  • Incontinenza
  • Depressione
  • Secchezza vaginale
  • Sbalzi d’umore
  • Risvegli, disturbi del sonno e sudorazione notturna
  • Difficoltà di concentrazione
  • Sbalzi di pressione
  • Aumento di peso e relativa difficoltà a dimagrire
  • Gonfiore addominale

Ad aggravare tali sintomi, il crollo della produzione di ormoni estrogeni, apre la possibilità ed incrementa il rischio di:

  • Problemi cardiovascolari (ictus, infarti, ipertensione)
  • Patologie osteoarticolari (ad esempio osteoporosi)

Come possiamo vedere, dunque, i meccanismi che si innescano in questo particolare periodo, sono molti e alcuni di questi possono anche diventare particolarmente pericolosi e debilitanti.

La mancanza di informazione

Una questione spinosa, strettamente legata e parallela alle conseguenze della menopausa, è la mancanza di formazione ed informazione al riguardo. Perché, la menopausa, è un momento davvero importante nella vita di ogni donna, ma che, molto spesso, viene nascosta e trascurata anche a causa dei molti tabù che la circondano.

Fortunatamente, il web, è uno canale libero ed estremamente utile, nel quale possiamo trovare gli strumenti migliori per far luce su problematiche e conseguenze della menopausa. Un luogo meraviglioso ed estremamente rigoglioso, nel quale, però, bisogna fare attenzione alle informazioni che vi si trovano e confrontarle sempre con diverse fonti, prima di trarre delle conclusioni o intraprendere percorsi particolari.

La preparazione e l’informazione, divengono gli alleati più potenti per contrastare questi scompensi ormonali. Perché la menopausa non è una malattia… è una fase della vita di una donna, di una coppia, di una famiglia. È come un esame, dunque, se studiamo e ci prepariamo al meglio, possiamo affrontarla in totale serenità, privi di ansia e paura.

Mancanza di sostegno

A volte, chi ci sta attorno (marito, figli, colleghi, ecc..), potrebbe faticare parecchio a capirci e sostenerci al 100%. Così, ci stacchiamo sempre di più, ci isoliamo, evitiamo di parlarne, per vergogna o per tabù e speriamo che le persone che ci stanno vicino ci possano capire e sostenere, ma questo a volte è più difficile di quanto pensiamo. Per questo motivo, spesso, impariamo a migliorare in autonomia la nostra condizione, evitando di chiedere aiuto e supporto.

In ogni caso, cerchiamo di restare positivi ed evitiamo di scagliarci contro chi ci sta affianco. Impariamo, piuttosto, a migliorare in autonomia la nostra condizione, chiedendo loro un aiuto, nel caso ne sentissimo il bisogno. Una volta fatto ciò e trovata una condizione di maggiore equilibrio, tutto tornerà inesorabilmente al suo posto. I nostri cari ritroveranno la gioia di starci vicino e anzi, molto probabilmente, questi rapporti ne usciranno consolidati. Il partner, acquisirà maggior consapevolezza e attenzione nei nostri confronti, le amicizie diventeranno più intime e ricche di complicità. Così, noi, grazie alle nostre forze, al loro supporto consapevole e alle terapie naturali per la menopausa, saremo riuscite ad attraversare in gran stile, la tenebrosa foresta della menopausa.

Terapie naturali per menopausa

Iniziamo con un piccolo excursus su quelli che sono le migliori terapie naturali per la menopausa, utilizzate per contrastare alcune controindicazioni del climaterio. Teniamo sempre in considerazione che molti problemi sono portati da uno squilibrio ormonale, di conseguenza, per porvi rimedio, sarà necessario fare qualcosa che sappia riequilibrare gli ormoni.

Contro le vampate di calore

Per riequilibrare il mantenimento della temperatura corporea ed evitare particolari picchi improvvisi, la scelta migliore è integrare specifiche vitamine, minerali e nutrienti, anche in modo naturale, attraverso:

  • Tisane alla salvia (rimedio scientificamente riconosciuto ed incredibilmente efficace)
  • Estratto di Maca (particolarmente indicato per regolare gli squilibri ormonali)
  • Lampone, Trifoglio rosso, Agnocasto (sottoforma di estratti, tisane o in purezza)

Osteoporosi

In questo caso, gli scompensi ormonali, portano a una riduzione nella produzione di elementi essenziali per la salute delle ossa, come ad esempio calcio, magnesio, fluoro, silicio. Laddove il nostro organismo si trova incapace di provvedere ad un corretto fabbisogno di sostanze nutritive, è indispensabile integrarle attraverso:

  • Equiseto (ricco di silicio)
  • Erba medica, Ortica, Centinodia e Salvia (con una particolare proprietà Remineralizzante)
  • Pollo e Anguilla (alimenti ricchi di Collagene – essenziale per la salute delle ossa e molto altro)
  • Acqua ricca di calcio (la Ferrarelle, ad esempio, noto marchio commerciale, ha elevati livelli di calcio, circa 400mg/l)

Aumento del peso

Se nei due casi precedenti, vi era una forte componente ed influenza ormonale, in questo caso, dieta e attività fisica, sono due rimedi imprescindibili per contrastare l’aumento del peso.

Nonostante alcuni integratori possano presentarsi come un “aiuto a dimagrire”, la vera soluzione al problema è contattare un dietologo o un naturopata e iniziare un programma alimentare specifico (che plausibilmente dovrebbe essere sviluppato ad hoc, tenendo conto dell’insorgenza della menopausa).

  • Per provare dei consigli alimentari, sviluppati appositamente per il periodo della menopausa, visita il sito www.pesofelice.it il percorso più adatto a te.

La Riflessologia Plantare, la tua nuova terapia naturale per la menopausa

Come abbiamo visto, gran parte dei disagi legati alla menopausa, deriva da scompensi ormonali che incidono sia a livello fisico che mentale.

In particolare, abbiamo 3 ghiandole, estremamente coinvolte nella produzione di ormoni, vale a dire:

  • Ipofisi (prettamente legata all’umore)
  • Tiroide (molto influente nel peso corporeo)
  • Ovaie (origine primaria degli scompensi e interconnesse a tutti gli squilibri della menopausa)

Tramite le terapie naturali per la menopausa ed, in particolare, la Riflessologia Plantare, è possibile intervenire su queste tre ghiandole, andandole a stimolare, in modo da equilibrare la produzione di ormoni e riattivando il loro corretto iter.

Il tutto, attraverso una millenaria tecnica di pressione di punti specifici della pianta e del dorso del piede.

Questo è possibile, perché tutti gli organi sono collegati al piede, attraverso i punti riflessi che, se trattati correttamente, permettono di alleviare il dolore e riequilibrare le ghiandole in questione (e la conseguente produzione di ormoni, permettendo di ristabilire le normali funzioni corporee).

Inoltre, questa manipolazione, avviene concentrandosi esclusivamente sul piede, senza intervenire sul resto del corpo. Il che è davvero prezioso, soprattutto per coloro che, indeboliti dall’osteoporosi, si possono trovare maggiormente fragili a livello scheletrico.

Riequilibra la circolazione e produzione ormonale delle ghiandole

Ad arricchirne il ventaglio di potenzialità, integrando varie terapie naturali per la menopausa, con la Riflessologia Plantare è possibile riequilibrare la circolazione sanguigna, contrastando così problemi cardiovascolari).

E tutto questo, dulcis in fundo, viene fatto in modo naturale, senza farmaci e sostanze chimiche esterne, ma solo con l’utilizzo delle sapienti mani di un riflessologo o riflessologa.

Per arrivare a questo obiettivo, la Riflessologia Plantare e le terapie naturali per la menopausa, trattate finora, si ergono su un concetto di base: Durante la menopausa, determinate ghiandole, producono una quantità errata di ormoni, i quali, poi, vanno a causare disturbi psico-fisici sulla donna. Ebbene, se riusciamo, attraverso la stimolazione plantare, a riequilibrare queste ghiandole, saremo anche in grado di ristabilire la produzione di ormoni e ridurre i disagi estremi che questi hanno sull’organismo, durante il periodo del climaterio

Ipofisi

Partiamo dall’Ipofisi (situata all’interno del cranio). La sua funzione principale è legata all’umore, tramite la produzione di sostanze chimiche che possono causare crisi, sbalzi o cattivo umore.

Insomma, influisce sulla serenità della persona e durante la menopausa produce maggiori quantità di cortisolo ed ormoni legati ad ansia, stress e rabbia.

Riequilibrando questa ghiandola si limita la produzione di tali sostanze, con netti miglioramenti a livello di rilassamento, il quale, poi, ci aiuterà ad affrontare più serenamente la quotidianità e sarà un grandissimo supporto contro la depressione e le ricadute psico-fisiche annesse.

La tiroide

La tiroide è fortemente coinvolta nel mantenimento del peso corporeo (attraverso Tiroxina e Triiodotironina), con particolare riferimento alla regolazione del metabolismo basale.

Questa ghiandola e i suoi ormoni, sono estremamente importanti, perché se rallenta il metabolismo basale, il nostro corpo brucerà molte meno calorie durante la giornata e questo, di conseguenza, porta inevitabilmente ad ingrassare. Il nostro corpo, in questa condizione, è come un palloncino, che continua a ricevere aria e gonfiarsi sempre di più… sempre di più, senza riuscire ad espellere nulla… fino a scoppiare.

Riequilibrare la produzione ormonale, in questo caso, è davvero essenziale e la Riflessologia Plantare può davvero rappresentare un’ottima soluzione nella regolazione della Tiroide, caratterizzata anche da una particolare influenza sulle vampate di calore.

Le ovaie

Le ovaie, durante la menopausa, iniziano un percorso di atrofizzazione, che coincide con il calo della produzione di estrogeni, progesterone e la conseguente infertilità.

Oltre a questo, si può verificare un netto crollo della libido (quindi del desiderio sessuale). In più ci possono essere ricadute nella funzione cognitiva, regolazione dell’umore, salute del cuore e delle ossa.

A tutto questo si può porre rimedio, attraverso la Riflessologia Plantare che si presenta come un fondamentale alleato in grado di rimettere in equilibrio tutti questi scompensi ed i problemi annessi.

Reni, Surreni e Vescica

La Riflessologia Plantare, in quanto terapia naturale per la menopausa, trova la sua utilità anche su reni, surreni e vescica, caratterizzati da una particolare importanza per quanto riguarda i problemi di incontinenza ed infezioni alle vie urinarie.

Potremmo considerare il calo degli ormoni, come un abbassamento delle difese immunitarie. In un momento di alterazione e debolezza, le infezioni riescono ad insinuarsi più facilmente. Ed è proprio così che, durante la menopausa, in condizioni avverse, può aumentare l’incidenza della Disuria (bruciore e dolore derivante da infezione alle vie urinarie).

Oltre a ciò, l’uretra, subisce una pesante perdita di tonicità muscolare, che facilita le perdite urinarie e, quindi, l’incontinenza (in questo specifico caso, tra le varie terapie naturali per la menopausa, è fortemente consigliata la Ginnastica Pelvica per prevenire e curare tale disturbo, tonificando i muscoli di questa zona).

La secchezza vaginale e tutte le conseguenze negative che porta con sé, possono diventare un ostacolo insormontabile per la vita sessuale, peggiorando il rapporto di coppia e trascinando gli inconvenienti in tutte le aree della propria vita (lavorativa, privata e pubblica).

Ebbene, in questo intricato circolo di cause ed effetti, intervenendo correttamente, attraverso le giuste terapie naturali per la menopausa, su reni, surreni e vescica, si possono trattare tutte queste problematiche legate all’apparato urinario e alla vita sessuale. Con un forte aiuto e sostegno anche contro vampate di calore, sudorazione e rallentamento linfatico.

La mente può essere il punto di partenza e di arrivo per contrastare la menopausa

Informarsi ed approfondire è il miglior modo per avvicinarsi alla menopausa in modo concreto e consapevole. Ed è, altresì, il modo più sano per rapportarci e “prenderci per mano”, in questo periodo delicato della vita di ogni donna.

Come abbiamo visto finora, le terapie naturali per la menopausa, sono davvero moltissime e assolutamente affidabili. Nonostante ciò, su questo percorso, possono presentarsi delle “trappole mentali”, subdole e complicate, che devono essere assolutamente comprese e controllate.

L’effetto “nocebo”

Un esempio è l’effetto “nocebo”, secondo il quale credere ed essere fortemente convinti di una cosa, porterà quella cosa ad accadere realmente. Il che, diventa problematico, soprattutto se si è convinti di avere qualche squilibrio o qualche malattia. Perché c’è effettivamente la possibilità che questi sintomi si presentino veramente, perché indotti dalle nostre stesse convinzioni mentali.

In questo caso, è necessario mantenere la calma, evitando di farsi prendere dal panico e vivendo, il tutto, in modo positivo e costruttivo. Eliminando fin da subito i pensieri negativi, come ad esempio: “Oddio, sto entrando in menopausa, ora avrò sicuramente depressione, sbalzi d’umore, vampate di calore, sudorazione, e tutti i problemi del mondo annessi”.

La menopausa porta con sé delle conseguenze psico-fisiche reali, questo è vero, ma alcune di noi potrebbero essere così fortunate da evitare di soffrirne. È importante conoscerle, approfondirle, trovare degli eventuali strumenti per contrastarle e poi aspettare… capire da quali verremo colpite e, nel caso, sfoderare le armi di cui già siamo in possesso, come ad esempio le terapie naturali per la menopausa.

In questa dinamica le paure e le relative convinzioni, giocano un ruolo primario e dobbiamo essere in grado di gestirle per affrontare le problematiche legate alla menopausa. Altrimenti, se ci facciamo prendere dal panico, saremo incapaci di reagire e agire in modo lucido e deciso.

Riflessologia Plantare per contrastare l’effetto nocebo

Dunque, il primo vero passo per intraprendere un percorso di prevenzione o “cura” dei sintomi della menopausa, parte dalla lucidità mentale, dalla calma e dall’obiettività che ne deriva. Solo così avremo le energie fisiche e mentali per affrontare tutti i problemi fisici legati alla menopausa.

Da questo punto di vista, la Riflessologia Plantare, può essere davvero una manna dal cielo, in quanto terapia naturale per la menopausa. Perché si presenta come un massaggio ai piedi estremamente rilassante, in grado di abbassare i livelli di cortisolo (ormone dello stress) ed innalzare la produzione di endorfine (ormoni del benessere).

Di conseguenza, la sua utilità, per quanto riguarda la menopausa è evidente e lampante, in quanto permette di rasserenare la mente contrastando in maniera diretta gli sbalzi d’umore, semplificando la gestione di tutte le problematiche annesse.

Perché, se siamo più sereni mentalmente, avremo la fiducia e la capacità di affrontare e superare le difficoltà, senza crolli emotivi. Così facendo, tutti gli ostacoli, ci sembreranno più semplici da superare. Ci sentiremo più sicuri e questo ci permetterà di evitare di sfogare ansia e stress contro chi ci sta attorno.

In questo modo, riequilibreremo anche i rapporti con i nostri cari e porremo un netto distacco, un grande muro bianco, tra noi e la depressione.

Perché, in tutto ciò, saremo in grado di contrastare i problemi fisici legati alla menopausa, così come l’ansia, lo stress, la rabbia e gli sbalzi d’umore che spesso si intersecano a questo periodo. Prendiamoci per mano, grazie alla Riflessologia Plantare e a tutte le terapie naturali per la menopausa.

Tutto ciò di cui hai bisogno è proprio qui, affidati subito all’efficacia della Riflessologia Plantare

Ora, grazie a questo articolo, finalmente sai tutto ciò che ti serve per comprendere e contrastare al meglio il climaterio, grazie alle numerose terapie naturali per la menopausa.

Un insieme di consigli, realmente efficaci, complementari e naturali. Perché, come forse avrai capito, è indispensabile intervenire su tutti gli aspetti critici della menopausa (da quelli fisici, fino a quelli mentali). Senza lasciare nulla al caso ma, allo stesso tempo, concentrandosi su ciò che è realmente importante.

Rilassa la mente e preparati ad accogliere nel modo giusto la menopausa o inizia subito, se la stai già affrontando.

Ricorda sempre che la Riflessologia Plantare, può diventare il tuo fido compagno di viaggio per combattere qualsiasi problematica fisica e mentale.

Puoi fidarti della Riflessologia Plantare ed affidarti a noi di Ben Essere News.

Approfitta dei nostri Open Day o passa a farci visita per scoprire tutto ciò che ti può dare la Riflessologia Plantare.

Avvicinati alla miglior terapia naturale per la menopausa grazie ad un percorso unico e personalizzato sulla base delle tue esigenze.

Chiama ora e prenota la tua prima consulenza gratuita!

Contattaci!
Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Iscriviti al nostro Broadcast!

Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.