Benefici degli ultrasuoni: scopri la lista completa

I numerosi benefici degli ultrasuoni, hanno permesso a questa terapia strumentale di rientrare a pieno titolo tra i principali rimedi per curare Edemi, Sciatalgie, Contratture, Fratture, Nevriti, Nevralgie, Artrosi e patologie tendinee.

Questa terapia termo-meccanica, non invasiva, utilizza onde sonore ad alta frequenza (oltre i 20.000 Hz) dall’effetto anti-gonfiore, miorilassante (facilita il rilassamento muscolare) e antalgico (combatte il dolore), senza provocare alcun tipo di disturbo al paziente.

In questo articolo andremo a scoprire tutti i benefici degli ultrasuoni, con annessi articoli scientifici in grado di attestarne le proprietà.

Ultrasuoni cos’è

Prima di vedere nello specifico i benefici degli ultrasuoni, è doveroso fare un piccolo excursus per capire cos’è l’ultrasuono-terapia.

Gli ultrasuoni sono delle onde sonore (non udibili dall’orecchio umano) che, entrando in contatto con i tessuti del corpo, producono una sorta di vibrazione che, a sua volta, riesce a sviluppare un effetto meccanico, termico e chimico. Dai quali otterremo, poi, i benefici degli ultrasuoni.

L’irradiazione ultrasonora produce un simultaneo effetto pulsante meccanico, in combinazione con un effetto termico che, sommandosi, semplificano e potenziano gli scambi cellulari ed intracellulari. Mediante queste dinamiche, andiamo ad ottenere i tipici benefici degli ultrasuoni, caratterizzati da un’eccezionale azione terapeutica analgesica, antiflogistica, fibrolitica, decontratturante muscolare e di stimolo metabolico circolatorio.

I Benefici degli Ultrasuoni

Una volta compreso le specifiche tecniche e come funzionano gli ultrasuoni, andiamo a vedere i principali benefici degli ultrasuoni, con annessi articoli scientifici atti a validarne l’affidabilità.

L’ultrasuoni-terapia si è dimostrata particolarmente efficace nel trattamento di:

  • Edemi: Accumulo di liquido di varia consistenza (molle, elastica o dura) negli spazi intercellulari e negli interstizi dei tessuti
  • Sciatica: Nevralgia del nervo sciatico che si manifesta con dolore lungo la superficie posteriore della coscia e postero-laterale della gamba
  • Periartrite: Processo infiammatorio generalmente cronico di una articolazione, che può riguardare anche tendini, legamenti, e strati di cartilagine.
  • Rachialgia: Dolore localizzato alla colonna vertebrale
  • Tendinopatie: Qualsiasi sofferenza o infortunio a carico dei tendini.
  • Contratture: Lesione muscolare provocata dalla contrazione involontaria e improvvisa di uno o più muscoli.
  • Spasmi: Contrazione involontaria di una struttura muscolare liscia o striata.
  • Conflitto sub-acromiale della spalla: Dolore alla spalla, causato dalla compressione del tendine del muscolo sovraspinato durante il movimento del braccio.
  • Nevriti: Un’infiammazione dei nervi che causa un alterazione della sensibilità e/o della capacità motoria.
  • Nevralgia: Dolore (a carattere acuto e violento) dovuto a lesione irritativa di uno o più nervi sensitivi.
  • Fratture ossee: l’interruzione della continuità di un osso;
  • Artrosi: artropatia cronica caratterizzata da distruzione e potenziale perdita della cartilagine articolare insieme ad altre alterazioni articolari, tra cui ipertrofia ossea
  • Gonartrosi: l’artrosi del ginocchio
  • Coxartrosi: colpisce l’articolazione dell’anca
  • Discopatie: stato di alterazione e sofferenza di uno o più dischi intervertebrali.
  • Miglioramenti del movimento articolare limitato
  • Estensibilità dei tessuti

Ultrasuoni controindicazioni

Dopo aver visto tutti i benefici degli ultrasuoni, andiamo ad analizzare quelle che sono le controindicazioni, per capire chi deve evitare di sottoporsi agli ultrasuoni.

Anzitutto è doveroso precisare che è importante seguire una terapia ad ultrasuoni presso un professionista che sappia come e dove trattare gli specifici disturbi, senza correre alcun tipo di rischio. Difatti, è importantissimo evitare di svolgere trattamenti in corrispondenza della zona cardiaca, in prossimità di testicoli e ovaie, con particolare attenzione ad applicazioni nell’area del rachide.

Al netto di ciò, ci sono alcune categorie di persone che per nessun motivo, dovrebbero sottoporsi agli ultrasuoni:

  • Presenza di pacemaker;
  • Protesi articolari;
  • Frammenti metallici;
  • Osteoporosi ad alto turnover;
  • Gravidanza;
  • Flebiti e tromboflebiti;
  • Emorragie;
  • Arteriopatie obliteranti;
  • Vene varicose;

Un vero professionista dovrebbe sempre verificare la presenza di una di queste casistiche, prima di proporre un percorso di terapia ad ultrasuoni. Proprio per questo, noi di Ben Essere News, prima di sviluppare una cura personalizzata, svolgiamo sempre un’anamnesi approfondita. In questo modo possiamo comprendere ed evitare qualsiasi possibile forma di rischio, permettendo ai nostri pazienti di procedere nel loro percorso terapeutico in tutta sicurezza.

Contattaci!
Ti è piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter!

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Iscriviti al nostro Broadcast!

Ben Essere News opera nel settore del benessere da oltre 20 anni, proponendo soluzioni per migliorare il proprio stile di vita a 360°; ci occupiamo di naturopatia, prevenzione, alimentazione naturale, ginnastica posturale, massaggi, Biorisonanza, coaching, riflessologia, Reiki e molto altro, discipline che aiutano oltre che migliorarsi a superare traumi, aprire i propri schemi mentali, prevenire patologie che possono essere invalidanti per la quotidianità (artrite e artrosi) e conoscere se stessi fino in fondo.

Contattaci, chiedi informazioni, esponici le tue esigenze, troveremo la soluzione più adatta a te.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.